Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Gremlins, in lavorazione la serie TV animata

Di Giuseppe Benincasa

Una serie animata sui mitici e temibili Gremlins è in fase di sviluppo. Questa esordirà in seguito sul nuovo servizio di streaming di WarnerMedia, che dovrebbe debuttare negli Stati Uniti entro la fine del 2019.

La serie dovrebbe narrare l’avventura de il signor Wing, il nonno cinese interpretato nei film da Keye Luke, da giovane mentre vive delle avventure con l’amichevole Gizmo, il Gremlins protagonista del film.

La serie, che non ha ancora un titolo ufficiale, sarà prodotta da Warner Bros. Television e Amblin Television. Entrambi hanno anche prodotto i film su cui si baserà lo show.

Il primo film Gremlins è uscito nei cinema degli Stati Uniti nel 1984. Diretto da Joe Dante e scritto da Chris Columbus, il film è stato un grande successo al botteghino. Ha incassato oltre 153 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di appena 11 milioni di dollari. Dopo il successo del primo film, fu ovviamente messo in cantiere un sequel dal titolo Gremlins 2: La nuova stirpe. Questo sequel è uscito nei cinema statunitensi nel 1990 con Joe Dante nuovamente alla regia. Ancora oggi Gremlins è un cult e viene ricordato come uno dei film di punta degli anni ’80. Nel film un ragazzo riceveva, per Natale, un regalo particolare dal padre: un Mogwai, un cucciolo di Gremlins, per il quale dovrà seguire tre semplici regole:

Prima regola: non esporlo alla luce forte, che lo irrita e soprattutto quella del sole, che lo ucciderebbe;

Seconda regola: mai bagnarlo né dargli acqua da bere;

Terza regola (la più importante): mai nutrirlo dopo la mezzanotte.

Ovviamente, nulla va secondo i piani e le regole vengono infrante generando così altri Gremlins.

Il film è una commedia fantasy d’avventura dalle tinte horror.

Continuate a seguirci per eventuali aggiornamenti e per tutte le notizie dal mondo del cinema e della televisione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.