28.9 C
Naples
Luglio 23, 2019
Netflix Serie tv

Lucifer

Lucifer è una serie televisiva statunitense di genere urban fantasy, police procedural e commedia drammatica sviluppata da Tom Kapinos trasmessa per la prima volta sul canale americano Fox il 25 gennaio 2016.

La serie è prodotta da Jerry Bruckheimer, DC Comics e Warner Bros. Television.

Netflix ha acquistato e rinnovato la serie per una quarta stagione che, composta da 10 episodi, è stata messa in  onda  mercoledì 8 maggio 2019.

 Nella realtà soffocante di una stagione di 24 episodi, al suo terzo anno di trasmissione, Lucifer stava perdendo traccia dei suoi fili narrativi centrali tanto spesso quanto stava trovando il modo di intrecciarli in qualcosa di nuovo e interessante.

Sempre più episodi cominciavano a sentirsi come riempitivi, e sempre più spesso, le contorsioni in cui lo spettacolo si strattonava per mantenere il detective Chloe Decker (Lauren German) incredula davanti all’identità del suo collega, risultavano fin troppo ridicoli.

Il finale della terza stagione ha visto finalmente Chloe porsi dinanzi al diavolo in tutta la sua mostruosa gloria, ma l’annullamento della FOX poco dopo ha dimostrato che forse questo era troppo poco o solo troppo tardi.

Ma nel passaggio da FOXNetflix , Lucifer sembra aver ritrovato la strada tracciata nella prima stagione.

Così ora gli spettatori ora hanno dieci episodi per imparare come il detective gestirà le notizie che in precedenza aveva liquidato come un’altra delle fantasie del suo egocentrico partner.

Gli spettatori di lunga data di Lucifer scopriranno che poco è cambiato nell’aspetto procedurale dello spettacolo e, per la maggior parte, il caso della settimana continua a rispecchiare i problemi che i personaggi principali affrontano nella loro vita personale e professionale.

Mentre c’è sicuramente un senso di familiarità, c’è anche più di una qualità cinematografica per la struttura dello spettacolo che diventa evidente mentre ogni episodio scorre in modo impeccabile nell’altro nonostante un nuovo omicidio su cui indagare.

Ciononostante, in questa stagione si affronta il tema per cui le persone non sono realmente quello che pretendono di essere, e mentre ciò è stato certamente vero per i Celestiali nei loro rapporti con tutti tranne che con la dottoressa Linda, questo porta la narrativa su un percorso fresco e alquanto pericoloso.

Mentre nuove relazioni si formano all’interno del mondo abitato dal LAPD e dai Celestiali, alcuni vecchi rapporti subiscono la tensione che il lavoro e la conoscenza impongono loro.

Sulla scia del tumulto generato dalla morte di Charlotte e Marcus Pierce, sia gli umani sia i Celestiali riflettono sulle loro scelte di vita e in alcuni casi si propongono di rimediare alle azioni passate.

Data la natura della storia di Lucifer, la religione ha sempre avuto un ruolo nello sviluppo di personaggi e archi narrativi, ma questa nuova stagione porta quest’aspetto a un livello nuovo e potenzialmente pericoloso.

Alla fine, però, il viaggio di Lucifer con Netflix riprende da dove la serie aveva lasciato e continua a offrire agli spettatori lo spettacolo intellettualmente stimolante che hanno imparato ad amare.

Valerio Sembianza

 

 

Related posts

Roma: viaggio nell’Amarcord di Cuaron

Nicola

Netflix Annuncia la seconda Stagione della serie Tv: Tredici

giubors

The Protector

giubors

Leave a Comment